Talalgie posteriori

Sono costituite da una serie di affezioni interessanti la porzione posteriore del tallone, fuori dalla zona di carico.

dolore tallone dolore tallone

Nell'adulto la causa piu frequente è il cosiddetto morbo di Haglund, caratterizzato dalla prominenza del profilo superiore della tuberosità posteriore del calcagno, che genera attrito meccanico sul tendine d'Achille e sulla borsa retrostante, generando un processo infiammatorio di tali strutture.

morbo di haglund

Differentemente dalla talalgia plantare oltre al dolore in tale sede compaiono i caratteristici fenomeni infiammatori, e cioè tumefazione e arrossamento cutaneo in sede retrocalcaneare con dolore anche a riposo e difficoltà ad indossare calzature con contrafforte stretto. La palpazione anche superficiale di tale sede provoca vivo dolore.

morbo di haglund

Per la diagnosi oltre all'evidente quadro clinico è sufficiente una radiografia che evidenzia la caratteristica prominenza ossea del calcagno.

morbo di haglund - radiografia

Utile anche una risonanza magnetica per valutare l'eventuale grado di degenerazione del tendine d'achille che può essere associato a tale patologia.

tendine d'achille

Trattamento

Il primo approccio è senza dubbio conservativo.
Si instaurerà una terapia medica con antinfiammatori , e impacchi locali di creme cortisoniche e ghiaccio, per risolvere la borsite retrocalcaneare e sfiammare il tendine.
In tale fase sarà utile il ricorso alla fisioterapia e a calzature con contrafforte ampio e imbottito.

Nei casi in cui la remissione clinica è temporanea e i disturbi divengono quotidiani, è indicato il

trattamento chirurgico.

Questo consiste nell'asportazione della prominenza calcaneare, e nella toilette del tessuto degenerato del tendine d achille e della borsa retrocalcaneare.

prominenza calcaneare asportazione prominenza calcaneare

Personalmente eseguiamo la regolarizzazione scheletrica per via percutanea mediante una serie di frese di diametro crescente applicate sotto guida scopica attraverso un piccolo forellino nella cute, con grande attenzione a non danneggiare il tendine d'Achille che deve essere protetto adeguatamente.

frese per tecnica percutanea

Dopo l'intervento , eseguito in anestesia locale, è sufficiente un bendaggio imbottito e lo scarico parziale per circa 10 giorni.

radiografie radiografie

Altro quadro di talalgia posteriore , simile al morbo di Haglund è quello delle tendinopatie inserzionali del tendine d'achille.

radiografie

Il quadro clinico e la sintomatologia è la stessa solo spostata leggermente in alto subito sopra il calcagno con presenza di calcificazioni retrocalcaneari. La causa è la degenerazione del tendine che appare slargato e dolente subito sopra al calcagno. Molto frequente negli sportivi in particolare nei corridori e nei maratoneti, viene trattata con successo chirurgicamente mediante una nuova metodica, consistente nell'applicazione di radiofrequenze sul tendine d'achille degenerato , che ravvivano il tessuto patologico, applicate mediante una piccola incisione cutanea.

dolore del tallone dolore del tallone

Nei casi piu severi con presenza di calcificazioni e di degenerazione del tendine si dovrà ricorrere oltre alla coblazione del tendine, alla rimozione radicale a cielo aperto dell'esostosi e all'escissione delle calcificazioni, con successiva reinserzione del tendine con apposite ancorette.

intervento intervento
intervento intervento

Talalgia del bambino

Assolutamente benigna e molto frequente è una sindrome caratterizzata da dolore al tallone nel bambino, causata dall'infiammazione della cartilagine di accrescimento dell'apofisi posteriore del calcagno, chiamata sindrome di Sever Blenke.
Il calcagno si sviluppa scheletricamente a partire da due centri di ossificazione.
Uno è presente alla nascita, e l'atro solitamente compare intorno agli otto anni.
Prima della ossificazione completa, che generalmente avviene intorno ai 16 anni, le fibre del tendine d'Achille si connettono al calcagno tramite le cartilagini di accrescimento.
L'eccessiva trazione legata ad esempio all'attività sportiva vigorosa determina a volte la frammentazione di tali cartilagini, con la comparsa di sintomatologia dolorosa temporanea.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi è basata sulla localizzazione tipica del dolore dietro al tallone e ai bordi del tendine d'achille, sull'eta del paziente, e sui precedenti di pratica sportiva.

L'esame radiografico evidenzia il tipico aspetto "argenteo" del nucleo di accrescimento posteriore.

talalgia del bambino

La terapia consiste nell' uso di talloniere in gel viscoelastico che rialzando il calcagno diminuiscono le forze di trazione del tendine su di esso, nel riposo sportivo fino alla scomparsa dei sintomi, nell'uso di farmaci condroprotettori,e ghiaccio.
Con tali accorgimenti la sintomatologia scompare generalmente entro 40 giorni.

Non si ricorre mai alla terapia chirurgica.

 

 

 
© doloredeltallone.it - Dolore del Tallone Riproduzione Vietata - All Rights Reserved.
Designed by Roma Design